Pulizia pavimenti

by splendor_14ce
Comments are off for this post.

Accorgimenti per la pulizia dei pavimenti

Immagine di un secchio con panni per puliziePrevedere all’ingresso dell’abitazione uno zerbino in cui pulirsi la suola delle scarpe è il primo accorgimento che bisogna applicare per una buona pulizia dei pavimenti. In questa maniera si evita di portare polvere e sporco all’interno.
La frequenza della pulizia dei pavimenti dipende dall’intensità dell’uso: la pulizia dei pavimenti del bagno e della cucina dovrà essere svolta ogni giorno.

Prima della pulizia dei pavimenti, togliere tutto ciò che può essere sollevato. Dopo una passata con la scopa o con l’aspirapolvere, bisogna effettuare il lavaggio con acqua e detergente.

Pulizia pavimenti in legno

La pulizia dei pavimenti in legno trattati con 3 mani di vernice limpida sono operazioni molto facili. Per pulire basta passare leggermente uno straccio appena bagnato su tutta la superficie. Questo lavoro può essere alternato al passaggio di una semplice macchina lucidatrice.

Pulizia pavimenti in cotto

Per la normale pulizia del pavimento in cotto è sufficiente utilizzare uno straccio bagnato leggermente con acqua pulita ed al massimo (una volta l’anno) con cera bianca liquida diluita; successivamente si potrebbe applicare la lucidatrice a spazzole. Detersivi e solventi sono solitamente sconsigliati.

Nelle zone del pavimento a maggiore intensita’ di traffico occorrera’ rinnovare lo strato protettivo di cera.

Share this article